Notizie settore giovanlie

rc/04.07.2019
Fine settimana intenso ed indimenticabile per il nostro settore giovanile 300M. Accompagnati dagli instancabili monitori, i nostri giovani hanno partecipato alla festa federale di tiro della gioventù in quel di Frauenfeld. Non solo tiro, ma anche tanta voglia di stare insieme e festeggiare in allegria. Non sono mancate le gradite sorprese e diversi ottimi risultati. Ecco il racconto dal punto di Vista di alcuni partecipanti. Grazie per il contributo e buona continuazione!

Dal 28 giugno al 7 luglio Frauenfeld ospita il tradizionale ritrovo per i giovani tiratori. Il nostro gruppo rappresentante la Valposchiavo, composto da 14 tiratori (11 ragazzi e 3 ragazze), ha deciso con grande entusiasmo di parteciparvi sabato e domenica scorsi. 

Dopo aver visitato il poligono di tiro a Matzingen, ci siamo recati nella vicina città di Frauenfeld dove abbiamo cenato e trascorso un’allegra serata in buona compagnia. Il giorno seguente siamo ritornati al campo gara dove abbiamo potuto sparare ed ottenere degli ottimi risultati, conquistando varie medaglie. 

Abbiamo inoltre avuto il piacere di incontrare gli amici giovani tiratori mesolcinesi coi quali abbiamo condiviso le emozioni e le varie esperienze di questi giorni. 

Un inatteso fuoriprogramma ha rallegrato ancor di più la nostra giornata quando, al ritiro delle medaglie, abbiamo potuto conoscere le sorelle Aita ed Elisa Gasparin, biatlete nazionali, le quali sono venute a salutarci avendo notato il nostro stendardo. Grazie ai loro preziosi consigli e la fondamentale supervisione abbiamo potuto provare la simulazione tiro del Biathlon, sia sdraiati che in piedi, dalla distanza di 10 metri.

Conclusa questa emozionate avventura abbiamo intrapreso la strada di casa grazie ai “Busin” messi a disposizione da Gianluca Balzarolo e Renato Sala che ringraziamo vivamente. Questo splendido finesettimana non sarebbe stato possibile senza il supporto finanziario della Società Tiratori Poschiavo ed in special modo desideriamo ringraziare i nostri monitori Michele Solèr, Daniele e Luciano Lanfranchi.

“Grazia a tüc, le stai un’esperienza indimenticabile!”

Per i giovani tiratori: Aura, Camilla e Aurora




 .